Le zone umide

Le strutture delle zone umide sono realizzate, prevalentemente, con pannelli in polistirene espanso, estruso e armato sui due lati con un tessuto in fibra di vetro. Pannelli anche autoportanti, impermeabili, termoisolanti, resistenti al vapore, leggeri e stabili; dopo l’assemblaggio in cantiere si procede alla rasatura con resine impermeabilizzanti, antimuffa e fungi statiche che consentiranno l’applicazione dei materiali di finitura come mosaici, ceramiche, pietra o resine spatolate; la compatibilità con elementi in cristallo, soddisfa l’esigenza di qualsivoglia soluzione architettonica e di personalizzazione